DONARE CON SLUMBERSAC


La felicità e il benessere dei bambini sono importanti per Slumbersac. Abbiamo una responsabilità verso coloro che sono meno fortunati. Ecco perché come azienda siamo coinvolti in diversi progetti per influenzare positivamente il futuro delle famiglie e dei bambini svantaggiati.

Siamo membri di B1G1 Giving Inc. dal 2016. B1G1 è gestita da un'impresa sociale (incorporata a Singapore) e un'organizzazione senza scopo di lucro (501 (c) 3 registrata negli Stati Uniti) con la missione di creare un mondo di donazioni . A differenza dei modelli di donazione tradizionali, B1G1 aiuta specificamente le aziende a ottenere un maggiore impatto sociale integrando le attività di donazione nelle operazioni aziendali quotidiane e creando storie di donazioni uniche.

Abbiamo selezionato progetti che ci stanno a cuore che abbiamo visitato durante i nostri viaggi di studio nel 2017 e nel 2018 in Kenya e Cambogia. Tutti i progetti forniscono aiuti  ai più poveri tra i poveri di questi paesi.

Sai che stai ogni volta che acquisti con Slumbersac fai qualcosa di buono ? Per  ogni sacco nanna venduto una certa somma va alle rispettive organizzazioni umanitarie che sosteniamo.

Ciò che si ottiene in loco attraverso le nostre donazioni si misura nei cosiddetti "impatti". Un impatto può essere, ad esempio, 1 vaccinazione essenziale per una donna incinta, 1 giorno di elettricità per una famiglia o 1 giorno di scuola finanziata per un bambino. Alla fine del mese, come cliente, puoi vedere esattamente quale progetto e quanti impatti hai supportato con il tuo acquisto.

La confezione del prodotto mostra quale dei seguenti progetti è supportato dall'acquisto:

  • Piantare alberi da frutto per le famiglie in Kenya
  • Fornire biciclette ai bambini in Cambogia in modo che possano andare a scuola
  • Dare mense scolastiche ai bambini svantaggiati in Kenya
  • Garantire una fornitura di acqua potabile per le famiglie in Cambogia
  • Comprare libri di testo per bambini poveri in Kenya
  • Abilitazione delle visite mediche per i bambini in Kenya
  • Fornire medicinali essenziali per i bambini in Kenya
  • Piantare alberi nella foresta pluviale per salvare la terra per i nostri bambini.

Ad esempio, per ogni ordine che effettui, forniamo a una ragazza in Cambogia una bicicletta per 7 giorni. Nelle zone rurali della Cambogia, molti bambini devono percorrere lunghe distanze per andare a scuola, più di 10 km.  Un numero particolarmente elevato di ragazze abbandona la scuola in Cambogia perché i genitori non possono permettersi materiale scolastico e uniformi o perché il viaggio è troppo lontano o in alcuni casi le ragazze devono lavorare o prendersi cura dei fratelli a casa.

Abbiamo avuto modo di conoscere questo progetto durante il nostro viaggio studio B1G1 in Cambogia. A quel tempo, ogni partecipante ha pedalato per circa 3 km attraverso i sentieri sabbiosi fino alla scuola con una bicicletta. Lungo la strada, molti abitanti del villaggio sono rimasti stupiti e ci hanno salutato con un sorriso sulle labbra. A scuola, siamo stati felicemente accolti dagli studenti. C'erano anche molti genitori e nonni perché una bicicletta avvantaggia tutta la famiglia e può essere utilizzata anche per andare al mercato.

Durante il nostro viaggio B1G1 in Kenya, abbiamo visitato la scuola di Aberdare Ranges e siamo riusciti a convincerci dell'importanza di questo progetto in loco. Già alle 6:30 del mattino i bambini fanno la fila al cancello della scuola in attesa di una ricca colazione, che viene preparata nella scuola e distribuita prima dell'inizio della scuola.

Il pranzo equilibrato viene cucinato nella cucina della scuola e distribuito a tutti gli studenti. Solo il 10% circa dei genitori può pagare i pasti scolastici, il restante 90% viene finanziato attraverso il progetto che sosteniamo.

Oltre a mangiare, è particolarmente importante fornire ai bambini acqua potabile pulita, che può essere garantita da pozzi e sistemi di filtraggio presenti nella scuola. Diamo ai bambini delle scuole elementari nelle remote aree rurali del Kenya l'accesso ad acqua pulita  coprendo i costi di installazione di una fonte di acqua potabile. Ciò coprirà il costo della costruzione di grandi serbatoi di stoccaggio dell'acqua e della fornitura di grondaie o impianti idraulici, riducendo così l'incidenza delle malattie trasmesse dall'acqua.

Per la maggior parte dei bambini, la colazione o il pranzo a scuola è l'unico pasto della giornata. Per i bambini delle scuole, questo è un altro motivo per divertirsi ad andare a scuola.

In qualità di partner di Buy1Give1, abbiamo già sostenuto molti progetti in tutto il mondo per aiutare le persone ad aiutare se stesse. B1G1 è l'intermediario che collega i progetti di aiuto nei paesi in via di sviluppo con le aziende di tutto il mondo. I servizi di B1G1, come la raccolta e la ridistribuzione delle donazioni, il controllo delle organizzazioni umanitarie e la rendicontazione, ecc., sono finanziati esclusivamente attraverso le quote associative degli ormai quasi 3.000 membri.

Ogni importo che doniamo va direttamente e per intero alle rispettive organizzazioni umanitarie in Kenya e Cambogia. Si tratta per lo più di organizzazioni umanitarie più piccole gestite privatamente che non vengono  coinvolte in organizzazioni più grandi che non fanno nulla a causa della mancanza di infrastrutture. Questo è anche un motivo per cui collaboriamo con B1G1 e doniamo a loro invece che all'Unicef o alla Croce Rossa, poiché gran parte del denaro donato non raggiunge mai i paesi poveri, ma viene utilizzato per l'amministrazione, il marketing, ecc. nei paesi occidentali.

Conosciamo personalmente molti degli operatori delle organizzazioni umanitarie in Kenya e Cambogia e riceviamo aggiornamenti regolari su come il denaro che doniamo viene utilizzato per migliorare in modo sostenibile la vita delle persone che aiutiamo.

Ogni anno Slumbersac fornisce un importante contributo agli aiuti allo sviluppo nei paesi poveri come Kenya e Cambogia. Usiamo la nostra forza economica per aiutare gli altri, soprattutto in tempi di Coronavirus. Consideriamo nostra la responsabilità di non tagliare queste donazioni o fermarle, come purtroppo accade in molte aziende, soprattutto i più poveri tra i poveri sono ancora più colpiti dalle conseguenze del Coronavirus di quanto non lo siamo nel mondo occidentale.


17 obiettivi di sviluppo sostenibile

Nella sua agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, le Nazioni Unite hanno definito 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) per raggiungere un futuro migliore e più sostenibile per tutti. Affrontano le sfide globali che affrontiamo, comprese quelle legate alla povertà, alla disuguaglianza, ai cambiamenti climatici, al degrado ambientale, alla pace e alla giustizia.

Finora abbiamo supportato i seguenti obiettivi con i nostri progetti:

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG

B1G1 SDG



Impatto globale

Sulla mappa del mondo in basso, puoi vedere quali paesi abbiamo supportato con donazioni a vari progetti che abbiamo a cuore.

© 2022 Grassy Handels GmbH & Co. KG